Come valorizzare un ingresso piccolo

Come valorizzare un ingresso piccolo

Come valorizzare un ingresso piccolo? Come posso disporre gli arredi e soprattutto quali?

Quando l’ingresso è piccolo o di modeste dimensioni, diventa difficile arredarlo o nel cercare di trovare la giusta collocazione agli arredi.

A volte si ha la percezione persino che tutto sia compresso e poco funzionale.

Idee per valorizzare un ingresso piccolo

Cerchiamo di capire assieme quali possono essere le strategie migliori nel cercare di trasformare un piccolo e angusto ingresso in uno più otticamente accogliente.

Valorizza la parete con un wallpaper

Rivestire una parete con un wallpaper ad effetto e in sintonia con il resto dell’arredo, può rendere l’ingresso più appetibile e coinvolgente con il resto dell’ambiente soprattutto nel caso si affacci sul soggiorno.

L’obbiettivo è dare valore a una parte della casa che il più delle volte resta trascurata, perché poco usata oppure nascosta.

L’esempio qui sotto dimostra come una carta da parati possa aiutare a rendere scenografico anche un piccolo ambiente.

Come valorizzare un ingresso piccolo
Un mio progetto di un ingresso con wallpaper Pascale di Instabilelab

Di certo la carta da parati aiuta. Anche scegliere di posizionare una boiserie può essere un valido aiuto nel realizzare un ambiente davvero unico e spettacolare ( che nella realtà ha dimensioni ridotte) .

La boiserie può essere inserita da sola oppure può accompagnare la carta da parati.

Nascondere tutto ( ma proprio tutto)

Immagina di non avere più disordine all’ingresso. Soprattutto immagina di dover nascondere anche il pannello del quadro elettrico. ( diciamo che esteticamente a vista è proprio brutto a vedersi!).

L’obiettivo è liberare lo spazio e nascondere le brutture di casa, inserendo un mobile che funga da contenitore.

Può essere un mobile su misura o preso in un mobilificio. Molto dipende dalla planimetria.

L’importante è che abbia una profondità adeguata e ridotta per essere inserito a seconda della sua funzionalità.

A livello pratico un armadio profondo 45 cm è adatto per riporre indumenti, borse, scarpe,…

Nei casi estremi, si può arrivare a 15 cm di profondità per poter creare un falso armadio che possa contenere il quadro elettrico ( soluzione adottata nel progetto che puoi vedere sopra ).

Gli arredi indispensabili per valorizzare un ingresso piccolo

Per un buon ingresso non devono mancare gli specchi. Uno specchio grande e retroilluminato aiuta a far sembrare più grande l’ingresso ( oltre a renderlo più luminoso).

Un piccolo svuotatasche sospeso, su misura, nel caso lo spazio possa renderlo possibile, è utile per riporre i piccoli oggetti di uso quotidiano.

A completare l’arredo, una seduta comoda,…una cassapanca oppure un pouff.

Vivi e trasforma la casa che hai sempre sognato

Progetta assieme a me la casa in cui hai sempre sognato di vivere.

Come figura professionale di interior designer cercherò di assecondare alle tue richieste e ai tuoi gusti, per progettare e trasformare la casa ( la TUA CASA ) che hai sempre sognato di avere.

Vieni a scoprire come posso aiutarti!

Visita il sito e i servizi che offro!

Condividi!

arredare casa, arredare ingresso, ingresso, ingresso piccolo

Via  Cimitero, 16
30037 Scorzè  - VE
P.IVA 04439220270
samantha.pastrello@tiscali.it
+39 348 00 51 848
Privacy Policy

SOCIAL

® Copyright – SP Interior Designer - Made by Spigaseto